×

Quanto illustrato in questa pagina è tratto dal Decreto Legislativo n° 21 del 2014, in vigore dal 26 marzo 2014, ed emesso in attuazione della Direttiva 2011/83/UE sui diritti dei Consumatori.

Ai sensi dell'art. 52 del Codice del Consumo DLgs n. 21/2014, se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi estranei alla attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine un riferimento di partita IVA), ha diritto di recedere entro 14 giorni dal contratto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, fatto salvo quanto indicato ai successivi articoli 20, 21 e 22.

Come esercitare il Diritto di recesso

Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente dovrà inviare a Meka Arredamenti srl una comunicazione in tal senso, entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a Meka Arredamenti srl, Via Ponza n. 2 80024 Casoria (NA) anticipata tramite fax o e-mail, sempre entro il suddetto termine di 14 giorni.

In questo caso, il recesso deve essere confermato dal Cliente con l'invio del modulo di recesso tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, tassativamente entro le 48 ore successive all'inoltro della comunicazione via fax o via e-mail. Una volta pervenuto il modulo di recesso a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, il Servizio Clienti di Meka Arredamenti srl provvederà a comunicare al Cliente, tramite e-mail, l'indirizzo al quale effettuare la spedizione della merce da restituire e fornirà delle etichette da stampare e da apporre su ogni singolo da restituire. Il Cliente deve spedire il prodotto accuratamente imballato nella sua confezione originale, evitando di danneggiarla e completo di tutto quanto in origine contenuto, all'indirizzo comunicato. Le spese di spedizione per la restituzione della merce sono a carico del Cliente. La spedizione da parte del Cliente deve avvenire tramite Corriere entro dieci giorni lavorativi dalla comunicazione al Cliente. La spedizione, fino all'attestato di avvenuto ricevimento da parte di Meka Arredamenti srl , è sotto la responsabilità e rischio del Cliente.

Al ricevimento della merce, Meka Arredamenti srl provvederà a verificarne l'integrità e a rimborsare al Cliente l'importo del prodotto acquistato entro un termine massimo di 10 giorni, con esclusione delle spese di trasporto. Il rimborso avverrà tramite bonifico bancario, sul conto corrente indicato dal Cliente nel modulo di recesso.

Limitazioni nell'esercizio del Diritto di recesso

Il diritto di recesso può essere esercitato solo con riguardo al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato oppure se la quantità minima acquistabile per articolo e maggiore di un pezzo. Il prodotto acquistato dovrà essere restituito integro e nella confezione originale, completo in tutte le sue parti (compresi l'imballo e l'eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc.). Va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto. In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, la Meka Arredamenti srl darà comunicazione al Cliente dell'accaduto (entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto nei propri magazzini), per consentire al Cliente di elevare tempestiva contestazione nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del prodotto (se assicurato dal Cliente). La Meka Arredamenti srl non risponde per danneggiamenti, furto o smarrimento di prodotti restituiti con spedizioni non assicurate a cura e spese del Cliente. 

In base al comma 3, articoli quali: Sedie, Tavoli, Complementi d'arredo, Cappe, Quadri, elettrodomestici, lavelli, miscelatori, box e piatti doccia cui articoli sono disponibili in più finiture, misure, colori ecc., prodotti quindi confezionati e personalizzati su misura in base alla richiesta del cliente, non rientrano nel diritto di recesso.

Il diritto di recesso non può essere altresì esercitato su beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi  igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna (es. materassi, guanciali, biancheria,...).